Claudio Forzosi

Claudio Forzosi è nato a Velletri nel 2003 e fratello gemello di Alessandro. Approccia allo studio della batteria già dall'età di 12 anni, e sin da più piccolo è amante della musica Rock & Heavy. Insieme fonda con suo fratello i Bad Medicine nel 2016 e prende parte al suo primo concerto al Virus festival di Oricola, e alla fine dell'anno diventa il cantante ufficiale del gruppo. Tra 2016 e 2018 si esibisce in diversi concerti con i Bad Medicine, alla fine del 2018 supera positivamente le selezioni del Sanremo Rock per arrivare il 4-5-6-7 giugno 2019 all'Ariston di Sanremo. Amante di poesia e scrittura frequenta il Liceo classico A. Torlonia di Avezzano ed ha vinto, con suo fratello ben 4 premî di poesia. Con suo fratello è anche co-ideatore del libro ``Ad Infinitum`` dove sono pubblicate alcune loro poesie.

Alessandro Forzosi

Alessandro Forzosi è nato a Velletri il 2 Ottobre 2003; da sempre amante di musica metal, ha iniziato lo studio della chitarra a 12 anni, dopo aver fondato con suo fratello il gruppo metal dei Bad Medicine.
Già all'età di 13 anni si esibisce nel suo primo concerto per il Virus festival di Oricola. Nello stesso anno si fece apprezzare durante un concerto nella centralissima piazza di Carsoli durante l'estate carsolana. Poi apprezzate esibizioni per Halloween al locale Vincanto di Carsoli A Giugno 2018 partecipa al concerto della School of Rock di Avezzano. Ad Agosto 2018 partecipo al Rock in Rocca di Rocca di Botte, al concerto di Carsoli per le feste patronali ed al Sulmona rock festival. A Settembre 2018 la commissione artistica del festival di Sanremo decreta il superamento il test di idoneità per partecipare; e quindi verso la semifinale a Celano nel mese di Dicembre 2018,e quindi ufficialmente candidati al Festival di Sanremo Edizione 2019.
Oltre all'amore per la musica esprime il suo talento anche nella poesia: Vince, insieme a suo fratello, 4 concorsi di poesia in un anno e partecipa, come ideatore e sempre insieme a suo fratello, alla stesura di un libro, i proventi delle cui vendite saranno destinati in beneficenza. Attualmente frequenta il liceo Classico Alessandro Torlonia di Avezzano.

Tommaso Presciuttini

Tommaso nasce a Roma. All'età di 15 anni si avvicina al mondo musicale con la chitarra blues, ma presto il basso elettrico diventa lo strumento preferito, lasciandosi affascinare da ritmiche soul & funk e approfondendone lo studio col maestro Emiliano Cappelli. Nei primi anni 2000 fa parte della sezione ritmica dei Green Sasquatch, gruppo stoner rock che cavalca insieme ai Doomraiser la scena underground romana del genere: con loro entra in studio per la prima volta registrando un EP di 4 brani.
Negli anni successivi è il bassista dei Kedjai, una band progressive metal che nasce attorno al focolaio romano del Sinister Noise, locale famoso per i numerosi ospiti internazionali di musica indipendente. Con i Kedjai incide 2 dischi: ``The Spastic Guru Tapes`` e ``Memories Going Upstream`` e partecipa a numerosi eventi live del panorama laziale.
Parallelamente collabora con la cantautrice romana Giulia Villari: sono sue le linee di basso dell'album di esordio ``River``, registrato con la supervisione artistica di Rob Ellis, batterista e produttore di PJ Harvey. Si trasferisce in Abruzzo dove conosce Alessandro e Claudio dei Bad Medicine.